On Running

On Running, il marchio di scarpe con tecnologia e precisione svizzera

Dopo il ritiro dalle competizioni professionistiche, il 3 volte campione del mondo di duathlon e più volte vincitore dell'Ironman Oliver Bernhard si è concentrato sulla ricerca della scarpa da corsa perfetta. Durante la sua ricerca si imbatté in un ingegnere svizzero che la pensava allo stesso modo. A poco a poco quella perfetta simbiosi tra corsa e ingegneria stava consolidando quella prima idea iniziale.

Sono stati sviluppati dozzine di prototipi, con un'idea chiara, un'impronta ammortizzata e un decollo deciso e reattivo. Questa sensazione di corsa unica ha convinto Caspar Coppetti e David Alleman a unirsi al team, che in Svizzera nel 2010 fonderà formalmente il marchio ON.

A dieci anni dall'inizio di questa avventura, il marchio On Running è presente in più di 50 paesi. Oltre alla sua sede europea a Zurigo, la società ON ha aperto uffici negli Stati Uniti, Australia, Brasile e Giappone. I prodotti On stanno vincendo premi internazionali di design e tecnologia. In questo momento il marchio ha un grande presente e un grande futuro, non c'è un traguardo in vista.

Uno dei momenti chiave del brand avviene nel febbraio 2014, con il lancio del modello CLOUD. Le scarpe ON Cloud sarebbero le scarpe da corsa completamente ammortizzate più leggere al mondo.

A novembre 2015, la collezione On Running continua a crescere, con il lancio delle scarpe CloudFlyer e CloudSurfer. Il marchio continua ad evolversi, vengono create scarpe più stabili e veloci.

A giugno 2016 è stata prodotta una nuova svolta, è nata la Cloudventure, una scarpa da Trail leggera, progettata per godersi le corse su terreni sterrati e forestali, senza rinunciare alla premessa del marchio, l'ammortizzazione.

On fa del 2017 l'anno della velocità, con il lancio di 2 nuovi modelli, il CloudFlash e il CloudRush che si distinguono per le loro grandi prestazioni.

La grande crescita del marchio e la risposta dei clienti fanno compiere all'azienda svizzera un ulteriore passo in avanti, con la necessità di colmare una lacuna che gli amanti del brand avevano, una calzatura da uso quotidiano, senza rinunciare alla comodità che si sono divertiti con i loro allenamenti, ma con un tocco casual ideale da abbinare a tutti i tuoi look. Da questo momento si sviluppa la famiglia Cloud, composta da 3 modelli:

Cloud Flow: La scarpa più utilizzata dai runner Una scarpa mista, valida per allenamenti e competizioni, sia di breve che di media o lunga distanza. Il preferito dei triatleti professionisti come il campione del mondo Javier Gomez Noya

Cloud X: la novità del 2018, una scarpa da running versatile e superleggera, senza rinunciare a un'eccellente ammortizzazione

Cloud: la scarpa da strada perfetta, basata sulla struttura dell'originale CloudFlow, ma con una combinazione di colori contemporanea, ideale per l'uso quotidiano.

On Running non ha dimenticato i runner che necessitano di ammortizzazione e stabilità extra. CloudSwift e CloudStatus hanno una presenza crescente nel catalogo dei marchi svizzeri.

Cos'è On Running oggi?

On non è più l'unico brand di scarpe da corsa associato al triathlon, è diventato un brand di calzature di alto livello, con un'identità chiara basata sulla qualità e sul comfort.

Attualmente la crescita maggiore del marchio sta nell'introduzione dei modelli quotidiani, con grande successo con i modelli Cloud (recenti lanci di Cloud 50/50, Cloud 70/30 e Cloud Waterproof). Lo sviluppo degli stivali negli ultimi mesi ha stupito gli utenti del brand con modelli come Cloud Hi, Cloud Hi Edge e Cloud Rock.

Perché scegliere ON

Atleti e triatleti internazionali dimostrano da anni i buoni risultati che le scarpe da corsa On hanno offerto nei loro allenamenti e gare. Javier Gomez Noya, Tim Don, Bar Aernouts, Nicola Spirig o Camilla Pedersen ottengono successo con il loro On da anni.

Roger Federer

A novembre 2019 il marchio compie un enorme passo avanti, con l'incorporazione di Roger Federer come co-imprenditore. Roger, uno dei più grandi tennisti della storia, porta con sé la sua esperienza per migliorare ulteriormente lo sviluppo del prodotto, il marketing e le relazioni con i fan. Roger Federer sarà senza dubbio un grande ambasciatore del marchio.